Tony Bloom: Il professionista delle scommesse proprietario del Brighton

0
3118

Purtroppo il mondo del Betting è un mondo pieno di ciarlatani e di cialtroni, pieno di finti esperti che non sanno nemmeno quello di cui parlano. Questo fa in modo che le persone credano che i professionisti del Betting siano solo una leggenda, e che non esistano davvero.

In realtà esistono, e sono anche molto superiori numericamente parlando a quanto si possa credere.

Uno dei casi più celebri è quello di Anthony Grant Bloom, un grandissimo professionista del Betting che è riuscito ad ottenere grandi risultati anche ai tavoli da Poker.

Questo signore ha comprato il Brighton, diventandone presidente. Sotto la sua direzione i gabbiani hanno ottenuto per la prima volta nella loro storia l’accesso alla Premier League.

Sono stati nella vecchia “First Division” (il vecchio nome della Premier) l’ultima volta nel 1983, sono passati quasi 40 anni dall’ultima volta. Lui è stato l’autore di questa rimonta pazzesca.

Tony-Bloom-Betting

I Seagulls (soprannome dei calciatori) furono ad un passo dal lasciare il calcio professionistico, e la grave situazione finanziaria li stava per portare al fallimento.

Adesso, sotto la direzione di Bloom sono tornati nel calcio che conta, la Premier League.

Bloom ha recentemente acquistato anche una squadra belga di Serie B: l’Union Saint-Gilliose.

Questo per sottolineare ancora una volta, come dicevamo nell’articolo su quanto guadagna uno scommettitore professionista, che esistano vari livelli per poter fare questa professione.

Esistono quelli veramente molto bravi come noi di BetSystem che otteniamo grandi performance e siamo riusciti a realizzare l’obiettivo che ci eravamo posti che è quello di far vincere 30 euro al giorno con le scommesse, ma poi ci sono i veri e propri fenomeni inarrivabili tra i quali configura una leggenda come Tony Bloom.

Starlizard: L’azienda di Tony Bloom

Tony Bloom è il fondatore dell’azienda Starlizard, il più grande sindacato di scommesse del Regno Unito e sicuramente tra i primi del mondo. Quest’azienda ogni anno fattura cifre da capogiro e ciò ha reso miliardario Tony Bloom che oggi si stima possa avere un patrimonio di almeno 1.4 miliardi di euro.

Quest’azienda si è affermata sempre più nel corso degli anni e oggi è conosciuta da quasi chiunque faccia betting in maniera professionistica e si sia interessato su chi siano i migliori scommettitori al mondo.

Quello che fa la Starlizard è esattamente la stessa cosa che fa un hedge fund nel mondo della finanza, solo che lo fa nel mondo delle scommesse sportive.

La Starlizard è una realtà che ha deciso di investire nelle scommesse e lo ha fatto conseguendo risultati inimmaginabili anche secondo i più ottimisti. Noi non possiamo fare altro che augurarle ancora tanto successo, sia all’azienda che al suo fondatore, e continuare nel nostro piccolo percorso di professionisti che però sono ben lontani da quei risultati clamorosi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here