Come recuperare soldi persi alle scommesse?

0
2630

In quanto scommettitore professionista affermato, mi capita molto spesso di essere contattato da persone che mi chiedono come recuperare soldi persi alle scommesse, e quali sono le possibilità che si hanno per recuperare questo denaro perso.

Innanzitutto va specificato che spesso si tratta di somme veramente esigue, per le quali non c’è nulla di cui preoccuparsi, si buttano più soldi per un problema alla propria automobile che in scommesse sportive.

In alcuni casi le persone hanno perso migliaia di euro perché hanno seguito erroneamente strategie che matematicamente sono perdenti come il metodo del raddoppio,  e non hanno seguito alcun money management serio. Questo li ha portati a fare progressioni che nel giro di poche scommesse li hanno portati a perdere molti soldi.

 

Come recuperare i soldi persi nelle scommesse sportive: Consigli utili

Come anticipato all’inizio di quest’articolo, spesso le persone si fanno prendere da un’isteria immotivata per la perdita di poche migliaia di euro, o cifre inferiori. Questo non sta a significare che io voglia sminuire le loro perdite, e dire che debbano continuare a fare quello che fanno, finché non perdono cifre superiori. Ma sottolineo che non c’è da stare male per la perdita di cifre così insignificanti.

 

Se i soldi persi nelle scommesse dovessero essere una cifra importante (decine di migliaia di euro, o superiori) e non si ha una condizione economica brillante, allora bisognerà rivolgersi a centri di aiuto per affrontare quella che presumibilmente è una dipendenza da gioco, e di conseguenza ludopatia.

Soldi-persi-alle-scommesse

Invece, nel caso in cui le cifre perse dovessero essere insignificanti e si cerca semplicemente un modo per scommettere in maniera professionale, ci si può rivolgere a professionisti delle scommesse come me, che fanno questo di lavoro e conducono vite ben superiori alla vita dell’uomo medio. Ma per farlo, bisogna lavorare su se stessi, essere molto umili e usare sempre la testa.

Personalmente metto a disposizione un prodotto gratuito, al quale si accede mediante iscrizione a bookmakers, per aiutare le persone che vogliono provare a vedere il Betting in maniera professionale, o comunque un hobby piacevole che non fa perdere migliaia di euro.

Recuperare soldi persi alle scommesse: Le tre strade percorribili

La prima strada che si può percorrere, per recuperare soldi persi alle scommesse, è quella di rinunciare a recuperare quel denaro, e vederlo come un investimento sbagliato che ci ha comunque fatto capire che nella vita se non metti la testa sulle cose, ti fai male.

La seconda strada è quella di rivolgersi ad un professionista delle scommesse come me, ma con capitali ridotti di poche centinaia di euro, o meno, per vedere se con una gestione professionale si riesce a vivere il Betting senza stress e ansie ingiustificate.

La terza opzione è quella che consiglio a coloro che hanno perso tanto, o che vivono la situazione in maniera stressata e soffrono d’ansia, consiste nel fare l’autoesclusione da tutti i bookmakers, e rivolgersi a centri dove è possibile farsi aiutare, ma va sottolineato che spesso la Ludopatia è solo figlia di altre malattie riguardanti la salute psicologica e psichica del soggetto, per cui bisognerà comunque rivolgersi ad uno psicologo.

Come recuperare soldi persi al gioco: Generale

Se i soldi che avete perso, non li avete persi alle scommesse che sono uno skill game cioè un’autentica branca degli investimenti con cui è possibile fare soldi sapendo quello che stai facendo, e non basandoti su scemenze come le statistiche, ma li avete persi al gioco: Lotto, Gratta e Vinci ecc.

Non c’è assolutamente modo di recuperarli perché quelli sono giochi d’azzardo, per cui più giocherete più perderete. Nel caso in cui non riuscite a smettere di giocare a questi giochi stupidi, non vi resta far altro che rivolgervi a centri che possano aiutarvi a combattere la ludopatia.

 

LEAVE A REPLY